Home   |  Video news   |  Photo Gallery   |  Contacts    English  Italian

MOC Mediterranean Open Championship Orienteering 2009
2/03/2009 - MOC GRAN PRIX 2009 – Sprint -

 

E’ stata una suggestiva finale quella avvenuta nel caratteristico comune di San Giorgio Jonico in Provincia di Taranto, il programma italiano del MOC Mediterranean Orienteering Championship 2009 organizzata dall’ Event Manager Gabriele Viale e dal MOC TEAM 2009- "La Grande Squadra". La formula proposta prevede gare a distanze differenti svoltesi, anche in notturna presso le Pinete e centri storici della Provincia Tarantina (pineta di Chiatona, Castellaneta, Palagiano etc). La tappa finale di oggi ha avuto inizio nella splendida pineta di Faggiano dove moltissimi atleti provenienti da ben 14 nazioni europee Svezia, Norvegia, Finlandia Svizzera oltre che una rappresentativa mondo rappresentativa Canadese) si sono cimentati in questa prova Sprint raggiungendo l’ arrivo nel centro storico di san Giorgio. Ad accogliergli, erano presenti l’ Assessore al Turismo di Taranto Tommaso Colaninno e Assessore allo Sport Pozzessere che, insieme alle autorità di San Giorgio, Assessore allo Sport Angelo Favale, l’ assessore alle Attività produttive Ciro Tria e la consigliera alla Pro Loco Anna Telmo, hanno “ricompensato” gli atleti della sforzo fisico con i prodotti tipici della nostra terra come Mozzarelline, Tarallini, Castagnole, orecchiette e vini locali molto apprezzate dagli atleti scandinavi. La cerimonia di premiazione ha incoronato per la categoria uomini Elmeri Jura e per la categoria donne Harju Anna Kaisa entrambi atleti finlandesi. Questa colorata carovana di atleti, salutata dai balli degli studenti di alcune scuole guidate dai rappresentati della FISO Federazione di Orienteering Mimmo Bari e Gabriella Mastrobuono, si sposterà ora in diversi paesi del Mediterraneo e, dopo San Giorgio, andrà a gareggiare in Sebia, Montenegro e Croazia.