Home   |  Video news   |  Photo Gallery   |  Contacts    English  Italian

Five+Five Tuscany 2015
7/10/2015 - A Cecina una straordinaria tappa di Orienteering.

 

Cecina: 06.10.2015 Si è disputata oggi nella pineta di Cecina l'ottava tappa della "Five + Five Days Tuscany 2015", manifestazione itinerante in 10 tappe con passaggi a Lucca, Volterra, pineta di Cecina, pineta Mazzanta e Castagneto Carducci. In questo tour di due settimane partecipano complessivamente 500 atleti in rappresentanza di 18 nazioni. Molto apprezzata dagli stranieri, in maggioranza scandinavi, la pineta adiacente al mare. La manifestazione è stata organizzata da asd Park World Tour Italia con il patrocinio della FISO - Federazione Italiana Sport Orientamento e del CONI Toscana. L'organizzazione ha voluto ringraziare pubblicamente l'amministrazione comunale di Cecina, il Corpo Forestale dello Stato, la direzione dell'hotel "La Buca del Gatto". Presenti alla cerimonia delle premiazioni l'assessore al Turismo Paolo Blasci, il consigliere per lo sport Mauro Nicolini, Giovanni Biondi titolare della Buca del Gatto, il pluricampione Mondiale Jörgen Mårtensson, il Presidente dell’asd Park World Tour Italia Gabriele Viale ed il cantautore Nick Manfredi, famoso per aver composto l'inno mondiale dell'orienteering "You and Me". Il pluricampione Mondiale Jörgen Mårtensson ed il Presidente dell’asd Park World Tour Italia Gabriele Viale insigniti del prestigioso riconoscimento dell’Omino di Ferro da parte dell’amministrazione comunale di Cecina. I vincitori a Cecina: M12 Arne Jacob Nystrøm Olsen NOR, M21 Aleksei Alekseyonok BLR, M50 Roland Meister SUI, M60 Harald Hovi NOR, M65 Ilmars Limbens LAT, M70 Dagfinn Hole NOR, M75 Göran Hektor SWE, M80 Arne Chr. Scheie NOR, W14 Sara Marlene Nystrøm Olsen NOR, W21 Signe Søes DEN, W40 Sabrina Meister SUI, W50 Grete Borge Hovi NOR, W60 Bjørg Svanberg NOR, W65 Inger Marie Haahr DEN, W70 Turid Nystrøm NOR, W75 Unni Drage NOR, Open S Rahel Tantanini SUI, Open M Stefano Lelli ITA, Kids Magnus Søes DEN Il vincitore non è sempre l’atleta più veloce. L’orienteering impegna gambe e cervello e premia spesso colui che è in grado di orientarsi più rapidamente e di compiere le scelte di percorso migliori. Le nazioni con il maggior numero di partecipanti sono: Norvegia 180; Svizzera 53; Svezia 42, Danimarca 23 e Regno Unito 21 Il circuito di orienteering prosegue con il seguente programma: Giovedì 08 Ottobre 2015 – ore 09.30: Castagneto Carducci – centro storico, gara n. 9; Giovedì 08 Ottobre 2015 – ore 16.30: Volterra – centro storico, gara n.10