Home   |  Video news   |  Photo Gallery   |  Contacts    English  Italian

Five+Five Tuscany 2016
8/07/2016 - Comunicato stampa n.1

 

Comunicato stampa n.1 Cecina, 08 luglio 2016 La Toscana punta sui nordici con il turismo sportivo: 100 opinion leader scandinavi per scoprire le località più belle per praticare l’orienteering ed attivare in futuro flussi di turismo sportivo dalla Scandinavia. Storica prima gara di orienteering sull’Isola d’Elba, nel nuovo impianto cartografico di Portoferraio. Le amministrazioni di Cecina, Castagneto Carducci, Elba e Portoferraio e Castel del Piano, desiderose di accogliere con calore gli amici sportivi con mappa e bussola. La magica Toscana è pronta ad ospitare la prossima settimana una straordinaria manifestazione di orienteering denominata “Five days Tuscany 2016”, che vedrà al via un centinaio di partecipanti speciali provenienti da 13 nazioni: Norvegia, Svezia, Danimarca, Finlandia, Gran Bretagna, Italia, Svizzera, Germania, Austria, Cina, Brasile e Lettonia. Questi partecipanti internazionali saranno i “futuri ambasciatori”, nelle loro rispettive nazioni, delle opportunità di orienteering in Toscana. La manifestazione è organizzata da asd Park World Tour Italia in collaborazione con la FISO - Federazione Italiana Sport Orientamento - delegazione Toscana, il Corpo Forestale dello Stato, con il patrocinio delle amministrazioni comunali di Cecina, Castagneto Carducci, Elba/Portoferraio e Castel del Piano. Centro gara presso il residence La Buca del Gatto a Cecina. La corsa di orientamento, conosciuta nel mondo come orienteering o “sport dei boschi”, è una gara a cronometro su terreno vario in cui l’atleta, munito di mappa e bussola, deve raggiungere il traguardo transitando da una serie di punti di controllo, denominate “lanterne”, obbligatoriamente nella sequenza data. La verifica dell’avvenuto passaggio avviene mediante un sistema di punzonatura. La mappa è consegnata al concorrente al momento del via. Si gareggia individualmente o in squadra. Il vincitore non è sempre l’atleta più veloce. L’orienteering impegna gambe e cervello e premia spesso colui che è in grado di orientarsi più rapidamente e di compiere le scelte di percorso migliori. Il calore della Toscana in Scandinavia. Un report fotografico della “Five days Tuscany 2016” sarà presentato in Svezia dal 24 al 28 luglio p.v., per la precisione a Salen, dove si disputerà l’O-Ringen, luogo d'incontro degli orientisti da tutto il mondo che annovera la presenza di oltre 20.000 partecipanti provenienti da oltre 40 nazioni.. Programma della “ Five days Tuscany 2016”: Domenica 10 luglio 2016 - ore 17.00: Mazzanta-Cecina, gara n. 1 Lunedì 11 luglio 2016 – ore 010.30: Monte Amiata, gara n. 2 Mercoledì 13 luglio 2016, ore 11.00: Isola d’Elba/Portoferraio, gara n. 3 Giovedì 14 luglio 2016, – ore 18.00: Castagneto Carducci – centro storico, gara n. 4; venerdì 15 luglio 2016, – ore 17.00: Cecina pineta, gara n. 5 Rif. Gabriele Viale Ufficio stampa PWT Italia Cell. 3386138508 viale@orienteering.it