Home   |  Video news   |  Photo Gallery   |  Contacts    English  Italian

MOC Mediterranean Open Championship Orienteering 2013
14/03/2013 - Vittoria a Svezia e Svizzera nel prologo del MOC

 

Vittoria a Svezia e Svizzera nel prologo del MOC a Castellaneta, la città di Rodolfo Valentino A Castellaneta si è svolto il prologo ufficiale del Mediterranean Open Championship 2013. La formula di gara, una sprint relay a squadre composte da due atleti, presentava ai concorrenti quattro corte frazioni (1,7km con 11 punti le prime due e 1,4km con 8 punti le ultime due) tra le strette vie nel centro storico della cittadina, con partenza mass start. Tracciatore il campione del mondo staffetta nel 2001, il finlandese Janne Salmi. La spettacolare l'arena di gara, con partenza arrivo e cambio frazione nella piazza centrale Umberto I. Nella categoria femminile la fortissima squadra svedese composta da Helena Jansson e Tove Alexsanderson, attuale leader della coppa del mondo, vince superbamente sulla squadra Svizzera della più grande orientista di tutti i tempi Simone Niggli-Luder. Sabine Hauswirth porta la squadra svizzera al secondo posto, 1 minuti e 9 secondi dietro la squadra svedese. Il terzo posto va alle norvegesi Mari M. Fasting e Silje Ekroll Jahren, quasi un minuto e mezzo dietro alla squadra svedese. La squadra svizzera dimostra grande qualità e classe nella categoria maschile. La vittoria di oggi va alle superstar Matthias Kyburz e Matthias Merz, entrambi atleti del club svedese OK Tisaren. Vincono con il tempo di 30min e 27 sec, solo 2 sec davanti alla squadra belga composta da Yannick Michiels and Pieter Hendrickx, a loro volta 13 sec davanti ad un'altra squadra svizzera composta da Martin Hubmann e Florian Howald che finisce al terzo posto. La città di Castellaneta è maggiormente conosciuta per l'attore Rodolfo Valentino nato nel 1895. Fu uno dei più grandi divi cinematografici della sua epoca, noto anche per esser stato il sex symbol di quegli anni, tanto che gli fu affibbiato il soprannome di "Latin Lover". Un plauso all’amministrazione comunale, al sindaco Gugliotti e all’assessore Cellamare, unitamente alle tante associazioni locali di volontariato che si sono prodigate per l’iniziativa e per aver accolto con tanto calore i 400 atleti provenienti da ben 20 nazioni, offrendo a tutti i partecipanti 1 kg di arance mediterranee. Risultati - MOC prologo 14 marzo Donne Elite • Helena Jansson e Tove Alexandersson, Svezia, 36.14 minuti • Simone Niggli-Luder e Sabine Hauswirth, Svizzera, 37.23 minuti • Mari M. Fasting e Silje Ekroll Jahren, Norvegia, 37.41 minuti Uomini Elite • Matthias Kyburz e Matthias Merz, Svizzera, 30.27 minuti • Yannick Michiels ePieter Hendrickx, Belgio, 30.29 minuti • Martin Hubmann e Florian Howald, Svizzera, 30.42 minuti www.facebook.com/pwtorienteering