Home   |  Video news   |  Photo Gallery   |  Contacts    English  Italian

MOC Mediterranean Open Championship Orienteering 2010
17/02/2010 - Una parata di medaglie d’oro mondiali alla 6^ edizione del MOC 2010.

 

La Svezia vuole iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro del MOC 2010. Una parata di medaglie d’oro mondiali alla 6^ edizione del MOC 2010. Grande sfida in campo maschile con lo svedese Peter Öberg - tre volte vincitore in Coppa del Mondo – che contenderà la vittoria finale al Campione del Mondo in carica e numero uno delle graduatorie Mondiali lo svizzero Daniel Hubmann. Altro favorito, il talentuoso e polivalente atleta finlandese Olli-Markus Taivainen, campione del Mondo Junior di corsa orientamento nel 2009 e ben 5 titoli mondiali di Sci-orientamento. Tra le donne è una sfida tra le regine mondiali della corsa Orientamento: La Svezia schiera il meglio al fine di contendere alla 15 volte campionessa del Mondo la svizzera Simone Niggli Luder ,ed alla sua erede, la finlandese Minna Kauppi (5 titoli mondiali all’attivo) il titolo del MOC 2010. Le bellezze svedesi Helena Jansson, attuale campionessa del mondo nella specialità sprint, Linnea Gustavsson vice campionessa del mondo in carica specialità Sprint, Kajsa Nilsson due argenti mondiali e vincitrice PWT sprint a Palermo, Lena Eliasson vincitrice sprint PWT a Lonigo 2008, la giovanissima e talentuosa Tove Alexandersson, campionessa del mondo junior 2009, daranno battagli a per portare la bandiera giallo blu sul pennone più alto. Tra i master al via del Mediteranean Open Championship 2010 tre grandi leggende dell’orienteering, lo svedese Jorgen Martensson, il finnico Janne Salmi e lo svizzero Tomas Buehrer. La novità del MOC 2010 è l’introduzione della staffetta, mentre a livello individuale la classifica sarà redatta in base alla somma delle due gare sprint e middle.