Home   |  Video news   |  Photo Gallery   |  Contacts    English  Italian

MOC Mediterranean Open Championship Orienteering 2012
27/03/2012 - Un grande GRAZIE!

 

Un grande GRAZIE! Questa ottava edizione del M0C 2012 è stata veramente intensa, emozionante, colorata e primaverile. L’immagine dell’arrivo della tappa finale nel cuore di Roma con vista basilica di San Pietro, rimarrà scolpita per tanto tempo nella memoria dei partecipanti. IL MOC – Mediterranean Orienteering Championship è un progetto partito nel 2005, ideato da Park World Tour Italia, è nato dall’esperienza e dal concept internazionale del Park World Tour, con l’obiettivo di avere ogni hanno un grande evento nell’area mediterranea. Dal 2006 (edizione in Sicilia) è stato sviluppato il MOC Tour dedicato agli appassionati che desiderano scoprire nuove località e nuove nazioni nel mediterraneo, in collaborazione con PWT Travel; ed il MOC camp, campi di allenamento di alto livello, sviluppati dai migliori coaches mondiali. Il MOC tour 2012, grazie alla collaborazione con PWT Travel Norway è partito da Nizza , con tappe a Monaco, Corsica (tappe a Bastia e Bonifacio), Sardegna (tappe a Capo Testa e Santa Teresa Gallura) e poi i tre giorni del MOC Championship a Roma. IL MOC camp 2102 – grazie alla collaborazione di Janne Salmi e Goggi (Wolfgang Pötsch) si è sviluppato il Puglia (Gargano) con la presenza di tantissimi campioni tra i quali: Daniel Hubmann (SUI), Matthias Müller (SUI), Andreas Rüedlinger (SUI), Severin Howald (SUI), Øystein Kvaal Østerbø (NOR), Lars Skjeset (NOR), Vetle Ruud Bråten (NOR), Jo Forseth Indgaard (NOR), Ulf Forseth Indgaard (NOR), Jerker Lysell (SWE), Murray Strain (GB), Jani Lakanen (Fin), Rahel Friederich (SUI), Ines Brodmann (SUI), Brigitta Mathys (SUI), Kine Gulliksen (NOR), Heidi Østlid Bagstevold (NOR), Tone Wigemyr (NOR), Kine Hallan Steiwer (NOR), Silje Ekroll Jahren (NOR), Oda Wennemo (NOR), Sarah Rollins (GB), Tessa Hill (GB) e tanti altri. Ringrazio di cuore tutti i partecipanti, per averci onorato con la loro presenza, i loro sorrisi ed i loro abbracci. Ringrazio tutto lo staff, che proviene da nazioni diversi e vari luoghi d’Italia, che con grande dedizione ed esperienza, spirito di volontariato, permette l’organizzazione di questa manifestazione. Ringrazio i club di orienteering di Roma ed i singoli tesserati che si sono prodigati per la migliore riuscita del MOC 2012. Ringrazio il CSEN, l’ente di promozione sportiva a cui Park World Tour Italia è affiliato al CONI, per il supporto logistico e di volontari. Ringrazio di cuore tutti voi, che ogni volta ci regalate grandi emozioni e sorrisi. Ringrazio tutti quelli che in questi anni hanno creduto in noi, in particolare Jörgen Mårtensson e Michele Barbone. L’impegno mio personale e di tutto il mio staff e far si che il MOC diventi sempre più interessante, bello e di festeggiare alla grande il decennale del MOC (2014) . Ora prepariamoci per la IX edizione (2013). Ricordo che è possibile rivivere le emozioni del MOC 2012 (le 3 gare di Roma e le tappe a Capotesta e Santa Teresa Gallura) attraverso un CD fotografico. Per informazioni cd MOC 2012, scrivere ad info@orienteering.it Un grande GRAZIE!! Follow the Sun Gabriele Viale