Al via in Norvegia i Campionati del Mondo di corsa orientamento

Elite Team - 09 agosto 2019

I due  atleti di punta del PWT Italia orienteering team,  Riccardo Scalet e Sebastian Inderst,   vestiranno la maglia azzurra nella rassegna iridata, che si disputerà dal 12 al 17 agosto nella regione di   Ostlfold, a sud di Oslo.

Tutto è pronto per questo mondiale di corsa orientamento che si disputerà in Norvegia, nella bella regione di Ostlfold, a sud di Oslo. L’orienteering in Scandinavia è uno sport popolare, diffuso nelle scuole e con una tradizione secolare. Basti pensare che uno dei club più importanti di Norvegia,  l’Halden Skiklubb,  è stato fondato nel 1891. La Norvegia è un popolo di grande cultura sportiva, e si sono ben preparati per ospitare questo mondiale: 600 volontari impegnati nell’organizzazione e ben  10.000 i partenti nelle gare collaterali aperte al pubblico.

La squadra Italiana sarà presente con sei atleti, tre uomini e tre donne. Due di questi atleti provengono dal PWT Italia orienteering team: Riccardo Scalet e Sebastian Inderst. 

 “Dal 2015 abbiamo impostanto un progetto a medio termine per sostenere gli atleti elite del movimento orientistico italiano, vista la chiusura dei gruppi sportivi militari per la corsa orientamento” afferma Gabriele Viale, team manager del PWT Italia. “Sebastian e Riccardo fanno parte del nostro gruppo di atleti Elite e li abbiamo seguiti e sostenuti nella preparazione per questo mondiale, in considerazione della loro forte volontà di raggiungere traguardi sportivi importanti.  Le ultime quattro settimane prima del mondiale le abbiamo trascorse in Scandinavia tra Svezia e Norvegia, per portare a termine la preparazione tecnico/atletica”.

Riccardo Scalet correrà la media distanze e staffetta. Sebastian Inderst gareggerà nella lunga distanza e nella staffetta.

Programma dei Campionati del Mondo:  https://www.woc2019.no/en/program

PWT Italia elite team:  https://www.orienteering.it/en/elite-team/

 

Sarpsborg, 9 agosto 2019

Ufficio  stampa PWT Italia