PWT Italia

Elite Team - 17 Октябрь 2019

Извините, этот техт доступен только в “итальянский” и “американский английский”. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in this site default language. You may click one of the links to switch the site language to another available language.

Riccardo Scalet in Cina per per finali di Coppa del Mondo di corsa orientamento.

L’obiettivo è chiudere la stagione tra i top 10 mondiali. 

Riccardo Scalet  è in partenza per la Cina, dove soggiornerà per circa in mese tra le gare finali di Coppa del Mondo e circuito PWT sprint. Nella trasferta in oriente, Riccardo è accompagnato dal fratello Tommaso, grazie al sostegno del PWT Italia.

La trasferta prevede un paio di gare di acclimatamento già questo week end a Rizhao. A seguire transfer ed allenamenti a Guangzou e week end di gare di Coppa del Mondo con il seguente programma:

sabato 26 ottobre: Coppa del Mondo Middle

domenica 27 ottobre: Sprint relay (Italia non presente)

martedi 29 ottobre: finale Coppa del Mondo sprint e premiazioni classifica finale di World Cup.

Dal 5 all’11 Novembre, Riccardo è tra i  40 top runners internazionali invitati nel circuito PWT sprint series con gare a Pechino e a Langfang.

Con questo tour cinese termina la stagione agonistica 2019 per Scalet. Un 2019 caratterizzato da un lungo infortunio invernale al ginocchio, ma anche da risultati di grande  prestigio internazionale: come la vittoria a marzo al World Ranking Event di Malta, lo storico bronzo per un azzurro alla TioMila di Svezia con il club di Halden, uno straordinario lancio di frazione per l’Italia in occasione dei Campionati del Mondo assoluti in Norvegia ad agosto, la Semifinale di Coppa del Mondo alla Knock Out sprint in Svizzera a fine settembre, oltre alla conquista di  4 titoli italiani  in questa stagione (sprint, middle, long e staffetta con i compagni di club Sebastian Inderst e Tommaso Scalet).

Il commento del team manager  PWT Italia Gabriele Viale: “La stagione di Riccardo Scalet e degli altri atleti PWT Italia è stata in linea con gli obiettivi prefissati. Riccardo ha confermato la sua crescita costante a livello internazionale che lo porta stabilmente ad essere tra i top 15 nella sprint e tra i top 20 nella middle distance. Sta raggiungendo la piena maturazione agonistica e siamo convinti di portarlo tra i top 6 mondiali entro due anni, grazie alla sua grande forza di volontà.  Il sogno di una medaglia mondiale non è più tale, ma  è un obbiettivo ben chiaro per Riccardo e per tutto il nostro team”.

Le finali di coppa del mondo si potranno seguire live attraverso la web-tv al link:

https://orienteering.sport/event/orienteering-world-cup-final/welcome-2/

Ufficio stampa PWT Italia

www.orienteering.it;   Instagram: PWTparkworldtouritalia ; fb: PWTOrienteering

 

Rifererimenti

Park World Tour Italia

Presidente Gabriele Viale

Cell. 338 6138508